Le mille (speranze) ed una notte (da unica capolista)

Chieti non fallisce il test contro l’Intrepida Ortona (58-70) e si issa da sola in vetta alla classifica in attesa del’impegno di domani dell’Azzurra Lanciano.

Serviva una prova di carattere da parte della squadra di coach Cinquegrana per raccogliere due punti in un campo ostico quale quello ortonese e i ragazzi non hanno tradito le attese. Comunque, a dispetto del risultato e della classifica, l’Intrepida ha dimostrato tutto il suo valore tra le mura amiche, restando a contatto con la compagine teatina per oltre metà gara. Il primo periodo di gioco lasciava presagire una partita che si sarebbe disputata sulla falsa riga dell’andata con Chieti che trova subito l’affondo decisivo e il gruppo di coach Capone incapace di tamponare l’emorragia teatina (6-18). In realtà Ortona prende le misure al nostro attacco e prova a scombinare il piano partita elaborato dallo staff tecnico, sfruttando anche le dimensioni del campo con cui non ci permettono di correre in transizione. E il break della seconda frazione premia i padroni di casa che muovono con più regolarità la retina (19-32). Rientrati sul parquet dalla pausa lunga, coach Cinquegrana si affida a giocatori esperti per chiudere al più presto la pratica. Ucci (19 punti) e Clemente (17) si ergono su tutti e contribuiscono alla causa con una solida prova offensiva. L’Intrepida inutilmente prova a stemperare il brio teatino riproponendo con costanza una zona 3-2. L’Asd raggiunge il suo massimo vantaggio del pomeriggio (+18, 36-54) al termine del terzo periodo. Con grande attenzione e con una gestione oculata, poi, la formazione ospite riesce a mettere tra sè e gli avversari più di tre possessi di vantaggio che le consentono di trionfare e allungare sulle dirette contendenti in Campionato (58-70)

Commenta coacì coach Cinquegrana: “Oggi dovevamo vincere e l’abbiamo fatto affrontando diversi problemi. Non abbiamo potuto proporre il nostro consueto gioco fatto di transizioni e ritmo alto soprattutto a causa del campo ristretto : questo consentiva agli avversari di rientrare velocemente in difesa e di collassare in area con una zona che ci ha creato qualche grattacapo. Nonostante questo abbiamo saputo leggere bene la partita e, dopo un avvio buono, abbiamo gestito il vantaggio nel migliore dei modi”

Parziali: 6-18; 19-32; 36-54; 58-70

Tabellini

Intrepida Ortona: Valentinetti, Mastrangolo, Daidone 4, Basilica, Pascale 16, Quaranta 2, Valente 8, Pinti 10, Capone 18. Coach Capone

Asd Chieti Basket: Di Giuseppe, Clemente 17, Gialloreto 2, Pichierri 12, Quarti, Sabbatinelli 6, Ucci 19, Ponziani 3, Crognale, Traversi 5, Oliva 4, Costanzo 2. Coach Cinquegrana, Ass. Coach Mucci

Area Comunicazione Asd Chieti Basket

Classifica

Pos Squadra Punti
1. ASD Chieti Basket 26
2. Azzurra Lanciano 22
3. ASD Robur Pescara 16
4. Antoniana Pescara 1966 16
5. Cepagatti Basket 12

Prossime partite

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.