L’Asd Chieti Basket affronta Torre Spes per l’ultima in casa della regular season!

Ci apprestiamo quasi al termine della regular season e, in attesa della fase ad orologio che riguarderà il Girone Sud della Serie C Silver per pareggiare i turni dell’altro torneo, l’Asd Chieti Basket affronta l’ultimo appuntamento interno tra le mura amiche del PalaTricalle contro la Torre Spes.

Riconfermato lo staff tecnico della precedente stagione nelle figure del capo allenatore Patricelli, per l’appunto, e dell’assistente D’Ortenzio, la Torre Spes Basket inizia la stagione con uno stop presso il Palasport dell’Acquaviva con la Tasp (91-68). Ma l’esperienza dei rossoblù, con atleti navigati come il capitano Febo e Comignani, è un fattore così decisivo nell’economia del gruppo che subito arrivano quattro successi consecutivi, di cui tre tra le mura amiche. In modo particolare il calendario permette ai nostri avversari di liquidare facilmente le pratiche di Pineto (83-64), Campli  (66-78), Porto San Giorgio (87-63) e Termoli (79-74). Dopo aver agguantato cinque successi pesanti nel girone d’andata per l’appunto, Torre de’ Passeri è incappata in una leggera flessione dopo il giro di boa perdendo una serie di scontri con le squadre della parte alta della classifica che hanno contribuito a spaccare in due il tabellone. Infatti tra l’Airino Termoli (4°) e la Torre Spes (5° insieme al Nuovo Basket Aquilano) ci sono dieci punti di distanza.

Chieti deve fare tesoro della gara d’andata nella quale, dopo aver tenuto botta agli esperti uomini di coach Patricelli nel primo tempo (42-40), Piscione (27) e Comignani (25) salirono in cattedra muovendo la retina senza alcuna “pietà” e chiudendo facilmente la pratica teatina. Sarà importante il sostegno del pubblico amico chiamato a raccolta per incitare i nostri ragazzi!

Area Comunicazione Asd Chieti Basket – Emanuele Di Nardo

 

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.