Chieti ospita la seconda della classe: Teramo a Spicchi

L’Asd Chieti Basket è chiamata ad affrontare, sabato 26 tra le mura amiche del PalaTricalle, la corazzata della Tasp Teramo. La squadra di coach Stirpe si è presentata ai nastri di partenza con l’obiettivo dichiarato di fare bene, provando il salto di categoria.

E la campagna acquisti non ha nascosto assolutamente le velleità della Società, anzi: dopo aver rinnovato l’ossatura del roster che lo scorso anno ha ben figurato nel Campionato di Serie C Silver, il Presidente Fabio Nardi ha puntato su uomini di indubbio valore tecnico e fisico, pescando un paio di jolly anche dalla Serie B. In modo particolare hanno sposato la causa teramana il play classe 1988, di 182 cm, Giuseppe Sacripante e Danilo Gallerini, entrambi provenienti dal Giulianova Basket ’85 nel quale hanno disputato le ultime cinque stagioni nel terzo campionato nazionale. A loro si aggiunge un altro veterano della categoria come Giorgio Palantrani, ex Nova Campli, oltre che al riconfermato Pierluigi Wu.

Di fatto, quindi, i nostri ragazzi affronteranno una compagine molto esperta e fisica capace di alternare bene soluzioni offensive tra i tiratori perimetrali ed i lunghi sotto le plance. La Tasp viene da una striscia quasi perfetta, con quattro vittorie importanti ed una sola sconfitta ai danni dell’Olimpia Mosciano (64-88). Dovremo rivolgere molta attenzione soprattutto in difesa perché i nostri avversari viaggiano ad una media vicina agli 80 punti a partita (77.4) e disponendo della seconda miglior difesa di tutto il torneo (66.8 ppg) dietro solo alla capolista Vasto.

L’Asd Chieti Basket arriva a questo test sicuramente con grande entusiasmo, dopo aver firmato il colpo lo scorso weekend a L’Aquila (67-72) che ci ha permesso per la prima volta in stagione di staccare Porto San Giorgio sola all’ultimo posto. La gara del PalaTricalle con la Tasp avrà un coefficiente di difficoltà notevole ma è obbligatorio crederci!

Area Comunicazione Asd Chieti Basket – Emanuele Di Nardo

 

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.