Chieti fatica ma porta a casa il successo: l'Antoniana cede solo nel finale

Ci si aspettava una gara intensa e dura ma nessuno poteva vaticinare un risultato così tirato. Merito all'Antoniana che ha saputo mettere in luce i punti deboli dell'attacco teatino, tenendo viva la speranza della vittoria sino a pochi secondi dalla sirena finale.

Il pubblico del PalaLeombroni ha assistito ad un match non per deboli di cuore, nel quale l'Asd Chieti Basket ha avuto molte difficoltà nel trovare facilmente il canestro, frutto di una coriacea fase difensiva degli ospiti.

È difficile trovare le giuste parole per commentare una vittoria di vitale importanza per l'economia della nostra classifica. Potremmo solo dire di aver centrato un obiettivo molto importante contro la compagine più in forma del momento.

Lo dimostra la partenza sprint dei pescaresi che spezzano subito l'equilibrio della gara con un super break (2-9), prima di assistere al recupero dei padroni di casa (14-15). Più in generale sulla stessa falsariga dei primi dieci minuti, il gioco procede in modo analogo nel secondo periodo: Pescara difende molto bene e trova punti molto importanti che puniscono le disattenzioni dell'Asd (30-29).

Ma la vera svolta per i teatini avviene a cavallo tra il terzo ed il quarto periodo quando coach Cinquegrana chiama una difesa a zona che ci consente di tamponare il brio pescarese in attacco. Dopo la terza frazione (45-46), Chieti la spunta negli ultimi istanti. La gara termina 61-59.

Commenta così coach Cinquegrana: "Abbiamo giocato una partita sostanzialmente in equilibrio. Loro arrivavano da un ottimo periodo di forma e di risultati mentre noi stiamo recuperando i nostri infortunati (da segnalare che oggi, dopo oltre un mese, sono tornati a disposizione Clemente ed Oliva). Gli atleti dell'Antoniana sono stati bravi a non farci giocare e a prendere un buon vantaggio sin dall'inizio. Abbiamo resistito alla loro partenza sprint soprattutto grazie alla panchina ed in particolare modo con Pichierri che si è fatto ben valere nelle situazioni vicino a canestro. La partita ha avuto un andamento molto equilibrato per tutti i quaranta minuti e siamo stati bravi nel finale a rimanere concentrati ed a trovare delle situazioni in attacco ed in difesa, provate in settimana, che ci hanno permesso di portare a casa la partita. Complimenti a loro e credo che potranno togliersi diverse soddisfazioni in questa fase ad orologio".

Parziali: 14-15; 16-14 (30-29); 15-17 (45-46); 16-13 (61-59)

Tabellini
Asd Chieti Basket: Cocco, Clemente 8, Gialloreto, Pichierri 12, Ucci 18, Ponziani 3, Cefaratti 2, Oliva 4, Ruggieri 14, Costanzo, Sigismondi. Coach Cinquegrana, Ass. Coach Mucci.

Antoniana Pescara Basket: Di Battista 7, Lapi, Fermante 5, Mancinelli, Di Fabio 5, Pace 4, Paoletti 3, Civitillo 6, D'Orazio, Di Giorgio 10, Pacchioli 17, Diodati. Coach Pace.

Area Comunicazione Asd Chieti Basket

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.